ROMA, LA SERA DEI MIRACOLI. Roma-Barcellona, una notte magica

Collana: Sport
2-3d.gif
Immagini di Maurizio Borsari
Formato: 16,5 x 23,5 cm
Pagine: 128 + Cop. in brossura con bandelle
Edizione: Aprile 2018
Lingua: Italiano
Illustrazioni: interamente illustrato
ISBN: 978-88-3324-063-3
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
12,90
10,97 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Roma La sera dei miracoli è un riavvicinamento al calcio dei sentimenti, a milioni di Peter Pan mai cresciuti; una favola moderna, raccontata dalla penna del giornalista di Radio Rai Francesco Repice, introdotta dai versi di un giovane poeta giallorosso come Lorenzo Cioce e narrata per immagini dagli scatti di Maurizio Borsari.
 
Un’impresa che resterà negli annali del calcio, un miracolo sportivo. Roma-Barcellona è una favola, ambientata allo stadio Olimpico in una notte di aprile. La musica della Champions, Leo Messi e i campioni blaugrana, la sconfitta dell’andata e un destino che pare segnato. E invece no: il cuore che si ribella alla ragione; i sogni che rivendicano diritto di cittadinanza, in un calcio sempre più dominato dal business e dai fatturati. Ma la palla è rotonda, non si lascia accarezzare dalla razionalità che vorrebbe un esito scontato; dribbling e gol, addirittura tre: Dzeko, capitan De Rossi e Manolas; squilli di tromba che ribaltano l’1-4 del Camp Nou, regalando al popolo giallorosso e al calcio italiano una notte “magica”.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.