NON HO PARLATO. Storia di un carabiniere torturato dai nazisti

Collana: Ritratti
not_available.gif
Formato: 14 x 21 cm
Pagine: 160 + Cop. in brossura con bandelle
Edizione: Maggio 2014
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-583-9
Autore: Ioppi Angelo
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
12,00
10,20 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
TRAMA

Si può chiedere a un uomo di resistere quando la sua carne è straziata, le sue ossa maciullate, la sua sofferenza portata al limite estremo?
In occasione del Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri, la straordinaria testimonianza di Angelo Ioppi, Brigadiere, eroe torturato e medaglia d’oro al valore militare.

Roma 1943. L’8 settembre ha sconvolto gli animi del popolo, lo ha improvvisamente risvegliato da quel torpore cui era abituato. La sicurezza trasmessa e impartita dal Duce non c’è più. Tra coloro, tanti, che si sentono smarriti c’è Angelo Ioppi, brigadiere dei Carabinieri Reali. Dopo l’annuncio dell’armistizio con gli Alleati, Ioppi entra a far parte del Fronte Clandestino di Resistenza e realizza numerosi sabotaggi contro i tedeschi. Risale presto nella graduatoria dei ricercati, cosa che porta ad un inseguimento implacabile fino alla sua cattura. Rinchiuso nelle famigerate carceri di via Tasso, dove viene sottoposto alle più svariate e tremende torture per rivelare i nomi dei suoi compagni della resistenza.
Ma dopo novanta giorni, dopo ventotto “sedute” di tortura, Angelo Ioppi non ha parlato. Il lettore scenderà in un inferno, affollato di tanti personaggi , ma da dove riemergerà, soltanto, in compagnia di Angelo e di altri eroi.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore
Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.