Mussolini ritrovato. Storia di una collezione proibita

Collana: Storia varia
2-3d.gif
Formato: 21 x 28 cm
Pagine: 176 + Copertina in brossura
Edizione: Marzo 2009
Lingua: Italiano
Illustrazioni: 100 a colori
ISBN: 978-88-7381-219-7
Autore: Petacco Arrigo
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
24,50
20,83 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Il volume affianca una mostra di grande valenza storica, che si terrà il prossimo aprile al Museo d’Arte delle Generazioni Italiane del ‘900, a Pieve di Cento, voluta dall’imprenditore ed illuminato collezionista Giulio Bargellini.

Il volume, come recita il sottotitolo, mostra per la prima volta al pubblico opere d’arte e cimeli storici che appartenevano un tempo a collezionisti privati.
Busti, sculture, rilievi, dipinti e disegni, opere incise di artisti italiani, che costituiscono una vera e propria galleria iconografica mussoliniana.
Ma anche raccolte di lettere, documenti, monete, fotografie storiche sul periodo fascista e la figura di Benito Mussolini. Tra i nomi, quello di Mario Sironi, ma anche di Gabriele D’Annunzio (presente in mostra con una ricca e rarissima documentazione del periodo fiumano).

Le opere esposte provengono da acquisizioni di collezioni private. Una raccolta che, per i materiali conservati e per l’importanza e per la specificità della documentazione, costituisce uno dei fondi unitari di maggiore interesse per gli studiosi. L’opportunità che si presenta è quella di potere vedere insieme, fisicamente riuniti, materiali provenienti da diversi archivi privati: l’unitarietà di fondo delle carte permette un’analisi complessiva degli avvenimenti italiani.

Non soltanto, quindi, il personaggio Mussolini emerge in tutta la sua complessità di uomo politico e di statista, ma il quadro complessivo della politica, della società e della vita quotidiana nei difficili mesi della guerra civile emerge con straordinaria nitidezza. 
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore
Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

orologi replica cinesi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.