GARDINI IL CORSARO. Storia della Dynasty Ferruzzi: da Serafino alla Montedison e a Enrico Cuccia

Collana: Ritratti
2-3d.gif
Formato: 14 x 21 cm
Pagine: 352 + Cop. cartonata
Edizione: Luglio 2013
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-522-8
Autore: Mazzuca Alberto
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
9,90
8,42 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
TRAMA

Agosto 2019: il volume è attualmente in ristampa. Potete preordinarlo comunque sul nostro sito ela nostra Segreteria vi informerà tramite mail quando sarà pronto e quando vi verrà consegnato.

 

Prefazione di Marco Vitale

 

Raul Gardini era soprannominato “il Corsaro” per le sue scorribande in Borsa che lo portarono dalla Ferruzzi alla conquista della Montedison e all’assalto della Enimont.
Il 23 luglio 1993, poco prima dell’arresto richiesto dai magistrati di “Manipulite”, morì insanguinando la storia della “dynasty Ferruzzi”, ossia delle due famiglie imparentate (i Gardini e i Ferruzzi) tra le più ricche e potenti d’Italia, al pari degli Agnelli. Gardini era un uomo libero e un pò “anarcoide”, combattente e amante delle sfide. Proprio questa sua ambizione lo portò a scontrarsi con i poteri forti, politici e finanziari, dai quali fu sconfitto tragicamente. Questo libro ripercorre le vicende del “Corsaro” che non possono prescindere da quelle di Serafino Ferruzzi, nè tanto meno dalla vicenda Montedison e dalla storia politica, finanziaria e industriale del nostro paese.
Gardini con la sua storia è l’esempio lampante di quel capitalismo all’italiana in cui gli imprenditori sono padri-padroni, i banchieri vanno a braccetto con i politici e questi ultimi pensano soltanto ai propri interessi.
A vent’anni dalla morte di Raul Gardini, il quadro non è migliorato, anzi peggiorato.

APPUNTAMENTI
    List of Articles - Free Version
    RASSEGNA STAMPA
    List of Articles - Free Version
    COMMENTI

    Aggiungi commento


    Codice di sicurezza
    Aggiorna


    CONDIVIDI la pagina

    Dello stesso autore
    Della stessa collana

    Informazioni aggiuntive

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

    Accetto i cookies da questo sito.