Marconi, l'uomo che ha cambiato il mondo

Collana: Egida
2-3d.gif
Formato: 13 x 21 cm
Pagine: 126 + Cop. in brossura con bandelle
Edizione: Dicembre 2019
Lingua: Italiano
Illustrazioni: in BN
ISBN: 9788833242217
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
12,00
10,20 €
A causa dell'attuale emergenza in corso, i tempi di spedizione potrebbero subire dei ritardi. Per informazioni e aggiornamenti sullo stato dell'ordine effettuato scrivete a: info@minervaedizioni.com
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Un racconto sulla vita di Guglielmo Marconi in chiave di spettacolo teatrale. Il libro di Giorgio Comaschi sull’inventore del wireless è la versione letteraria dello spettacolo che ha girato il mondo e che conserva nella scrittura i ritmi e le suggestioni del racconto sul palco, compresi gli stacchi musicali con la specifica dei brani che offre al lettore la possibilità, cercando ogni volta i brani proposti, di vivere la lettura come un vero e proprio spettacolo. Lo stile è quello di Comaschi, secco, giornalistico, ironico e curioso nel rispetto di una storia sconosciuta ai più e per molti versi affascinante. La figura di Guglielmo Marconi viene in superficie nei suoi aspetti più intimi, nelle sue azioni e nelle sue interazioni col suo tempo, delineando l’uomo nei suoi aspetti positivi ma anche su quelli discutibili. La chiave è il rapporto con la madre, Annie Jameson, mezza irlandese e mezza scozzese, figlia dei proprietari della distelleria del whisky Jameson, incentrando l’atenzione sul modo in cui ha deciso di educare il figlio, un modo assolutamente anomalo e rivoluzionario per la fine dell’800. Comaschi conduce in maniera divertente ma anche profonda il lettore a maturare la consapevolezza che, senza quell’originale tipo di mamma, Marconi forse non avrebbe raggiunto i grandi risultati che gli hanno regalato una fama mondiale. Lo spettacolo da cui è tratto il testo, ha debuttato con quattro date in Australia (Perth, Adelaide, Melbourne e Sidney), poi ha replicato in Canada (a Toronto, Montreal, Ottawa e Vancouver), in Belgio (Bruxelles e Liegi) e in Inghilterra ( Londra). Una biografia anomala in pratica ma molto precisa e documentata, anche grazie al materiale fotografico della Fondazione Guglielmo Marconi.
 
  
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore
Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.