Scalise Gregorio

a_noimage12_110x17044
Gregorio Scalise, poeta e scrittore italiano nato a Catanzaro nel 1939, è tra gli esponenti della generazione poetica del ‘68. Tra le sue numerose opere di poesia, “La resistenza dell’aria” (Mondadori 1982) e “Opera opera” (Luca Sossella 2007), che ha vinto il premio Mondello 2009.  Ha scritto molto per il teatro, da “Il pupazzo azzurro” (premio Riccione 1979), a “Milena risponde a Kafka” (1988), a “Marylin 5 agosto” (1986), a Sartre (2005); parte dei suoi testi sono stati raccolti nel volume “Postamore” (Le Voci della luna 2013). È autore di alcuni saggi, fra cui “Ma cosa c’è da ridere” (1993) e “Talk show system” (1995). Dal 2000 al 2010 è stato docente all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.