Sani Lorenzo

sani
Lorenzo Sani, giornalista, scrittore e grande penna dello sport italiano, con una particolare predilezione per la pallacanestro. Sua, all’inizio degli Anni Novanta, la rubrica di satira cestistica Sani da legare, pubblicata su “Giganti del basket”.
Altre opere: Boris Stankovic, Basketball Without borders (F.P. Ferrandiz Madrid, con Oscar Eleni); Più Sangue Larry,  Vita improbabile di un cronista di provincia (Laterza, 2004); Il Gioco del toro (in Omissis, Einaudi Stile Libero Big, 2006); Vale Tutto (Italica, 2014).
Co-sceneggiatore del film Lovers di Matteo Vicino (2017), che ha vinto come miglior film i festival internazionali di Lisbona, Crystal Palace-Londra e Fort Lauderdale.
Vincitore del premio giornalistico nazionale "Al servizio degli ultimi" (Certaldo, 2004) e del premio nazionale "Etica & Sport" (Panathlon-Ussi, 2015).

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.