Vincenzi Lucia

a_noimage32
Lucia Vincenzi entrò a far parte dell’Albo dei giornalisti come pubblicista nel 1992 quando, ancora studentessa universitaria, aveva già all’attivo diverse collaborazioni (Alla ribalta, I Martedì, Il Gazzettino di Cervia).
Scriveva di cultura, attualità, problemi sociali, letteratura. Tra le sue passioni la narrativa: la sua firma appariva su Vita femminile e Donna Moderna.

Nell’inverno del 2006, all’età di 38 anni, ormai giunta pressoché al termine del suo percorso di studentessa della Facoltà di Lettere e Filosofia, nel pieno della stesura della sua tesi di Laurea, dedicata alla geografia della Commedia dantesca, Lucia Vincenzi è scomparsa improvvisamente.

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.