Ferrari Paolo

a_noimage588
Paolo Ferrari. Dopo un’intensa parentesi dedicata al cinema come di fotografo di scena su set di film di Pupi Avati, è passato al mondo dell’editoria. Bolognese, da sempre legato alle atmosfere della propria terra, ad una sorta di mitologia dell’età trascorsa, forse per questo si è molto interessato all’opera di autori locali. Tra i pochi a poter accedere allo studio di via Fondazza dopo la morte dell’artista, molte delle sue foto appaiono a corredo di diversi libri d’arte.

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.