Guercino e Mattia Preti a confronto. La nuova linea dell'arte barocca

Collana: Cataloghi d'arte
2-3d.gif
Autore: Aa.Vv.
Formato: 23 x 28 cm
Pagine: 144 + Cop. in brossura con bandelle
Edizione: Luglio 2017
Lingua: Italiano
Illustrazioni: a colori
ISBN: 978-88-7381-965-3
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
20,00
17,00 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Se dall’incontro nascono le esperienze culturali e artistiche più significative, ne è un chiaro esempio quello avvenuto tra due maestri del Seicento italiano: il Guercino e Mattia Preti.
Proprio il confronto tra i due artisti è al centro della nuova mostra (di cui Minerva ha realizzato il catalogo) che sarà inauguarata a Taverna, in Calabria, da cui proviene Preti; per poi essere trasferita a Cento, paese natale del Guercino.
L’esposizione rivive idealmente il suggestivo incontro fra i due protagonisti del Barocco: è documentato che il giovane Preti, folgorato dalle opere del Guercino durante il suo primo soggiorno romano, si recò a Cento per conoscerlo di persona e venne da lui accolto, nella sua casa e nella sua bottega, riconoscendone le doti di grande disegnatore e pittore.
Ne nacque un sodalizio, i cui frutti artistici testimoniano come il confronto e lo scambio producano progresso e crescita. E così vale anche per l’incontro fra territori, come Cento e Taverna: l’apertura verso altre realtà, la sinergia e l’interazione non possono che portare un arricchimento in termini culturali e turistici, sociali ed economici, di valorizzazione e promozione dei rispettivi patrimoni e delle proprie eccellenze.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

orologi replica cinesi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.